Ma nell'area 51 ci sono veramente gli alieni? Provo a rispondere: Supponi di essere gli Stati Uniti d'America e che stai costantemente sviluppando nuovi modelli di aerei e di armi. Alcuni di questi sono i segreti più nascosti, come il Fighter F-117 (stealth) o il bomber B-2 (sempre stealth), vari veicoli spaziali senza equipaggio (droni) e armi laser.
Bisogna testare questa roba, lo puoi fare, facendola volare in giro oppure facendola sparare a dei bersagli mobili. In entrambi i casi, una volta che hai messo uno Stealth in aria, può essere visto per molti kilometri, in qualsiasi direzione e anche da persone a terra se sono abbastanza vicino. Non puoi testare certi tipi di segreti in una base militare qualunque per esempio, alla Edward Air Force Base, perché CA-58, una strada statale, ci corre proprio davanti. Quindi, hai bisogno di un posto lontano da tutti, nel mezzo di una zona totalmente controllata dal governo, dove puoi far volare aerei e far sparare le armi. 🚁🚁🚁🚁
Così gli Stati Uniti hanno scelto un sito nel centro della Range Test in Nevada (dove sono state testate nuclei e altre armi), costruito un campo d'aviazione, un edificio principale, alcuni hangar, caserme e alcuni uffici inizialmente dandogli il nome del codice DREAMLAND. La maggior parte delle persone del giro, lo chiamano "Groom Lake". Il luogo è un segreto così profondo e scuro che ogni mattina, ogni giorno, un aereo di linea bianco Boeing 737 si riempie di ingegneri e personale civile, si allontana dall'aeroporto di McCarran a Las Vegas e vola a Groom Lake. Lavoro, a pranzo Nero d'avola direttamente da Scicli CURMA 2010 di ARMOSA, denso di marmellata di prugna poi cuoio, tabacco, liquirizia un po' di cioccolata fondente di modica. in bocca pieno e morbido. Da la carica agli ingegneri per il pomeriggio.
Poi, ogni sera queste persone tornano a casa per mangiare pizza, hamburger e manzo arrosto con le loro famiglie.
A voi l'area 51. Tutto qui, nessun alieno, nessun mistero proveniente da pianeti lontani miliardi di km.

Curma Armosa
All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly