Return to site

Finca de las nubec Malbec 2016

Sole con parziali annuvolamenti. Si può andare. A Salta il meteo si guarda tutte le mattine prima di partire. Le strade sono attraversate da rios secos e alle volte sono sterrate. Ci vuole un attimo a riempirle d’acqua. Intendo dire, a farle attraversare da un rio non più seco ma in piena. Parlavamo dell'Italia e united States, dove le strade sono lo specchio del popolo. A Salta sono lo specchio della natura e oggi lo sanno bene i salteños che dalla Fiat non comprano la 500 ma il 4x4 ranchero per guadare i fiumi.

Tempo fa per risolvere il problema avevano addirittura costruito il tren de las nubes. 217 km di tracciato, si parte da 1000m fino a 4220m di altitudine, collegando la provincia di Salta con Antofagasta, al confine cileno sulle Ande. È ferro intrecciato tra i canyon, che mi ricordano gli spaghetti western di c'era una volta il west, ed è una delle tratte ferroviarie più alte al mondo...lateral thinking: ne deve passare di acqua sotto a quei viadotti per dover ritrovarsi a guadare.
Lateral thinking è anche produrre Malbec 2016 a 1870m di altezza. Un vino meno strutturato dei suoi compari di Mendoza, ciliegia e lieve vaniglia. In bocca l'acidità avvolge il palato e i tannini sono un po' giovani. Indubbiamente apre gli orizzonti.

Malbec Salta
All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly