Return to site

Pinot Grigio 2014 Dario Princic

Lo scorso anno ho girato un film. No dai, non è vero niente.
Ma se lo avessi scritto veramente, l'avrei girato in una chiesa sconsacrata. Dentro, un campo da tennis, arancione vivo, un bel contrasto con gli affreschi sulle pareti, un po' spenti dal tempo, che raffigurano la conversione, il battesimo, il miracolo e il martirio di San Paolo.
Un gruppo di amici si sfida in una partita al meglio dei 3 set.
Chi perde regala all'avversario il suo sogno. Meglio! la ragione per cui ognuno di loro si sveglia tutte le mattine, l'impulso vitale.

Joel: Io metto in palio le mie lezioni in inglese di idraulica al politecnico, se perdo niente più corsi di laurea internazionali.
Paolo: Io metto in palio la mia inchiesta sul presidente americano. l'FBI vorrebbe sapere quello che so io sui legami con la Russia durante le elezioni.
Gerome: Io metto in palio il mio amore per il futuro. Se nel futuro non saremo lassù, tra le stelle, a colonizzare Marte, lo metto volentieri in gioco.
Seba: Io metto in palio in palio Dario Princic pinot grigio 2014 macerato 8 giorni, 30 mesi a riposare in botti grandi. colore arancione come il campo, spezie, agrumato e cardamomo. Sapido, fresco un po' spigoloso ma avvolgente.
Paolo è favorito e ha vinto tutti i set. Schiaccia come un fuoriclasse, e quasi trancia di netto le ali delle statue dei cherubini ai lati del campo.
Come da previsioni, vince anche la finale rubando l'amore per il futuro di Gerome.
Finita la partita, le luci si spengono in chiesa. Gerome non ha più futuro.
La scena si riapre nella camera da letto di Gerome, madido di sudore. Fortuna per lui era solo un brutto sogno e come ogni mattina ha ancora il fuoco che arde e che lo fa alzare.
Solo un sogno, ma la chiesa sconsacrata con il campo da tennis esiste veramente a Milano, è la chiesa di San Paolo Converso, in piazza Eufemia.

DArio Princic Pinot Grigio
All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly