Siamo tre amici al bar. Io, ziu Giuanni e Pietro. Pietro è appena tornato dal New Mexico. E' stato nel parco nazionale delle caverne di Carlsbad e ci racconta che nella cosiddetta "Big Room", la più grande delle cavità di queste grotte del parco nazionale, la pietra calcarea ha creato incredibili formazioni di stalagtiti e stalagmiti dai colori sorprendenti. 33200 m2 di sculture naturali e la cosa ancor più stupefacente sono i suoi 200.000 abitanti. Sopra alla big room c'è un anfiteatro dal quale si possono vedere ogni giorno all'alba migliaia di pipistrelli che ritornano dalla caccia notturna nelle loro bat-caverne. I pipistrelli si tuffano letteralmente nelle piccole aperture della caverna raggiungendo anche velocità di 40 km/h. La natura è uno spettacolo. La natura è uno spettacolo, lo dico anch'io a Pietro dopo aver assaggiato Skerk Ograde 2014, anche lui come i pipistrelli vive parte della sua vita nelle grotte carsiche friulane, dove è lasciato affinare e poi imbottigliato senza chiarifiche e filtrazioni. Un vino arancione, ha passato 15 giorni a macerare sulle bucce e profuma di marmellata di albicocche, di scorza d'arancia, di canditi, in bocca è equilibrato, acido con buona mineralità.

Voto

4.1/5

prezzo

27

Dove

Callmewine/Vinoir

#vininaturali #instawine #vino #vineyard #winepassion #aperitivo #lunedi #berebene #orangewines #colours

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly